Distanza Bari Trani: treni e indicazioni stradali

Bari Trani

Bari e Trani sono due città della Puglia situate sulla costa adriatica. La distanza tra Bari e Trani è di circa 40 chilometri, percorribili in auto in circa 30-40 minuti.

Indicazioni stradali da Bari a Trani

Ecco le indicazioni stradali per arrivare da Bari a Trani:

1. Parti da Bari in direzione nord-est sulla Statale 16 Adriatica.
2. Continua sulla Statale 16 per circa 15 chilometri, seguendo le indicazioni per Trani.
3. Dopo aver superato la città di Bisceglie, prendi l’uscita per Trani Centro/Trani Porto.
4. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e continua dritto sulla Strada Statale 16bis.
5. Dopo circa 3 chilometri, alla rotonda, prendi la seconda uscita e continua sulla Strada Statale 16bis.
6. Dopo altri 3 chilometri, alla rotonda prendi la seconda uscita e continua dritto sulla Strada Statale 16bis, seguendo le indicazioni per Trani Centro/Trani Porto.
7. Alla fine della strada, svoltare a sinistra sulla Via Trani, che conduce direttamente al centro storico di Trani.

Arriverai a Trani dopo circa 30-40 minuti di guida, a seconda del traffico.

Treni Bari Trani

Per arrivare da Bari a Trani in treno, è possibile utilizzare i servizi della Ferrotramviaria, la compagnia ferroviaria che gestisce la tratta.

La stazione ferroviaria di Bari è la stazione centrale di Bari, situata in Piazza Aldo Moro. La stazione ferroviaria di Trani, invece, si trova in Piazza della Ferrovia, a breve distanza dal centro storico.

Per consultare gli orari dei treni e acquistare i biglietti, puoi visitare il sito web delle Ferrovie del Sud Est o scaricare l’app mobile. In genere, i treni partono da Bari ogni 30-60 minuti e impiegano circa 20-30 minuti per arrivare a Trani, a seconda del tipo di treno e del numero di fermate.

Si consiglia di verificare gli orari dei treni in anticipo, specialmente durante i weekend e i giorni festivi, quando potrebbero esserci cambiamenti o limitazioni al servizio.

Bari

Bari è una città situata sulla costa adriatica della Puglia, nel sud-est dell’Italia. Con una popolazione di circa 325.000 abitanti, è la seconda città più grande della regione dopo la vicina città di Taranto.

Bari ha una lunga e ricca storia che risale all’antichità. La città era un importante porto commerciale durante l’Impero Romano e ha continuato a prosperare nel corso dei secoli successivi come centro di scambio commerciale nel Mediterraneo. Durante il medioevo, Bari divenne un importante centro religioso, grazie alla presenza delle reliquie di San Nicola, patrono della città.

Il centro storico di Bari è uno dei più grandi in Europa ed è noto per i suoi stretti vicoli, le chiese antiche e le piazze pittoresche. La zona più famosa è quella della Città Vecchia, una serie di stradine e vicoli che racchiudono una grande quantità di architetture medievali, come la Basilica di San Nicola, il Castello Svevo, la Cattedrale di San Sabino e il Teatro Margherita.

Bari è anche nota per la sua cucina, che presenta influenze delle tradizioni gastronomiche pugliesi e mediterranee. I piatti locali includono le orecchiette alle cime di rapa, il riso, patate e cozze e il pesce spada alla pugliese. Bari è anche famosa per il suo pane, noto come “pane di Altamura”, che ha ottenuto il riconoscimento di prodotto DOP.

Infine, Bari è una città moderna e vivace, con una grande varietà di attività culturali e ricreative, tra cui teatri, musei, gallerie d’arte, festival musicali e sportivi. La città offre inoltre una vasta scelta di negozi, ristoranti, bar e locali notturni, che la rendono una meta ideale per i viaggiatori di tutte le età e di tutti i gusti.

Trani

Trani è una pittoresca città situata sulla costa adriatica della Puglia, nel sud-est dell’Italia. Con una popolazione di circa 55.000 abitanti, è una delle città più belle e affascinanti della regione.

Trani è nota per la sua lunga e ricca storia, risalente all’epoca romana. La città è stata poi governata da varie potenze, tra cui i Normanni, i Svevi e gli Aragonesi, che hanno lasciato un patrimonio culturale e architettonico notevole.

Il centro storico di Trani è uno dei più belli della Puglia, con un lungo lungomare che offre una vista panoramica sul mare e sui suoi eleganti edifici in stile medievale e barocco. La città è famosa per la sua cattedrale romanica, costruita nel XII secolo con blocchi di pietra calcarea locale e che domina la città dal suo imponente campanile.

Altro fiore all’occhiello di Trani è il Castello Svevo, una fortezza costruita dal re Federico II di Svevia nel XIII secolo, che si affaccia sul mare e che ospita mostre ed eventi culturali.

Trani è inoltre nota per la sua cucina, che presenta influenze delle tradizioni gastronomiche pugliesi e mediterranee. I piatti locali includono il pesce fresco, come l’aragosta, i gamberi e le cozze, ma anche le orecchiette con le cime di rapa, il risotto alle cozze e il pane locale, noto come “pane di Trani”.

Infine, Trani offre una vasta gamma di attività culturali e sportive, tra cui festival musicali, mostre d’arte, gare di vela e regate, che attraggono visitatori da tutto il mondo.

In sintesi, Trani è una città affascinante e ricca di fascino, che offre una vera esperienza di vita della Puglia e del Sud Italia.