Distanza Olbia Arbatax: treni e indicazioni stradali

Olbia Arbatax

Olbia e Arbatax sono due località turistiche molto conosciute in Sardegna. Situate sulla costa orientale dell’isola, distano circa 150 chilometri l’una dall’altra. Nonostante non siano molto vicine, entrambe offrono paesaggi meravigliosi e attrazioni turistiche uniche, che le rendono mete gettonate dai visitatori che vogliono scoprire le bellezze della Sardegna.

Indicazioni stradali da Olbia a Arbatax

Ecco le indicazioni stradali per arrivare da Olbia ad Arbatax:

1. Prendere la SS131 in direzione sud-est verso Cagliari.
2. Continuare sulla SS131 per circa 100 km fino all’uscita per l’SS198 in direzione di Tortolì/Arbatax.
3. Prendere l’uscita e seguire le indicazioni per l’SS198 in direzione di Arbatax.
4. Continuare sulla SS198 per circa 5 km e poi seguire le indicazioni per Arbatax.
5. Proseguire sulla strada principale fino ad arrivare ad Arbatax.

Treni Olbia Arbatax

Per arrivare in treno da Olbia ad Arbatax, bisogna prendere la linea ferroviaria che collega le due città. La stazione ferroviaria di Olbia si trova in Via Gabriele D’Annunzio, mentre quella di Arbatax si trova in Via Porto Frailis.

Si consiglia di consultare il sito delle Ferrovie dello Stato per gli orari e i prezzi dei treni, in quanto possono variare a seconda del periodo dell’anno. Solitamente ci sono diversi treni al giorno che collegano Olbia ad Arbatax, con un tempo di percorrenza di circa 2 ore.

Inoltre, è possibile acquistare i biglietti online o direttamente in stazione. Si consiglia di controllare sempre gli orari dei treni in modo da organizzare al meglio il proprio viaggio.

Olbia

Olbia è una città situata sulla costa nordorientale della Sardegna, affacciata sul Golfo di Olbia. Conosciuta come la “porta d’accesso” alla Sardegna, Olbia è una città molto importante dal punto di vista economico, commerciale e turistico.

La città è stata fondata dai fenici nel VII secolo a.C. e in seguito conquistata dai romani. Attualmente, Olbia ha una popolazione di circa 60.000 abitanti ed è una delle città più grandi della Sardegna.

Una delle principali attrazioni della città è il centro storico, caratterizzato da stradine strette e tortuose, piazze e edifici storici. Tra le principali attrazioni del centro storico ci sono la chiesa di San Simplicio, il Museo Archeologico di Olbia e il Castello di Pedres.

Olbia è anche famosa per le sue spiagge mozzafiato, tra cui la spiaggia di Pittulongu, la spiaggia di Bados e la spiaggia di Porto Istana. Queste spiagge sono caratterizzate da acque cristalline e sabbia bianca, e sono molto frequentate dai turisti durante l’estate.

Gli appassionati di shopping potranno trovare numerose boutique, negozi e mercati a Olbia, dove acquistare prodotti locali, souvenirs e abbigliamento. La città offre anche una vasta scelta di ristoranti, pub e bar, dove gustare la cucina locale e trascorrere piacevoli serate.

In sintesi, Olbia è una città che offre moltissime attrazioni e che merita sicuramente di essere visitata durante un viaggio in Sardegna.

Arbatax

Arbatax è una località turistica situata sulla costa orientale della Sardegna, nel comune di Tortolì. La città è famosa per il suo porto turistico, il quale rappresenta un importante punto di riferimento per i turisti che arrivano in Sardegna via mare.

Il porto di Arbatax offre numerosi servizi per i viaggiatori, tra cui collegamenti per le isole dell’arcipelago della Maddalena e per la Corsica. Inoltre, la città è raggiungibile anche via ferrovia, grazie alla stazione di Arbatax, che collega la città con le principali località della Sardegna.

Una delle principali attrazioni di Arbatax è la Torre di San Miguel, una torre aragonese costruita nel XVI secolo per difendere la città. La torre si trova in una posizione panoramica, da cui è possibile ammirare il paesaggio circostante.

Arbatax è anche famosa per le sue spiagge, alcune delle più belle della Sardegna. Tra queste, la spiaggia di Porto Frailis, caratterizzata da acque cristalline e sabbia bianca, e la spiaggia di Orrì, una delle più grandi della zona.

Gli amanti della natura potranno visitare il Parco Naturalistico di Sa Portiscra, un’oasi naturale situata a poca distanza dal centro di Arbatax. Il parco è caratterizzato da una ricca vegetazione mediterranea e da numerose specie animali, tra cui il cervo sardo e l’aquila reale.

Inoltre, Arbatax offre una vasta scelta di ristoranti, pizzerie e bar, dove gustare la cucina locale e trascorrere piacevoli serate.

In sintesi, Arbatax è una località turistica che offre numerose attrazioni e che merita sicuramente di essere visitata durante un viaggio in Sardegna.